Luisa Evangelista… 60 anni e non sentirli

Di : | 0 commenti | On : 18/11/2016 | Categorie: : Mangia Campano, News, Ricette amiche, Ristoranti

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Irpina doc, la chef patron dell’Osteria La Lanterna di Mugnano del Cardinale (AV) oggi festeggia i suoi primi sessant’anni… 43 dei quali trascorsi dietro ai fornelli. La festa ci sarà la sera del 21 novembre quando cucinerà il solo PARRELLA con un “collaboratore” speciale… lo chef Valentino BUONINCONTRI

Dopo le nuove stelle Michelin della Campania, oggi ritorno a scrivere su “La Gazzetta dei Sapori” per parlarvi di una autentica interprete della Cucina campana, ovvero Luisa Evangelista, avellinese doc, che oggi compie 60 anni… 43 dei quali trascorsi dentro le cucine di un ristorante.

Osteria La Lanterna

Luisa Evangelista, nasce esattamente il 18 novembre del 1956 ed inizia a muovere i suoi primi passi in una cucina di un ristorante poco prima dei suoi diciotto anni.

“Amigos”, questo il nome del suo primo ristorante che apre ad Avellino (AV), si consacra, a “La Capannina”, chef di raro pregio per poi passare a “Il Patriarca” di Mercogliano (AV).

Jacopo sipari

Il Maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli va a pranzare all’Osteria La Lanterna

Alla fine degli anni novanta conosce Marco Ferrara il quale inizia a lavorare come cameriere in uno dei suoi ristoranti.

Ben preso i due si innamorano e nel 2005 aprono insieme, a Mugnano del Cardinale, un nuovo ristorante “Osteria La Lanterna” che oggi è una delle “tane del gusto” maggiormente apprezzate della Campania… cucina autentica e piatti gradevoli anche alla vista.

Osteria La Lanterna

Ben presto a Luisa ai fornelli della “Lanterna” si aggiunge il giovane e promettente chef Stefano Parrella (già allievo del bistellato Francesco Sposito) che oggi, di fatto, insieme con l’Evangelista guida la cucina dell’Osteria avellinese.
La festa vera e propria ci sarà, però, lunedì sera (esattamente il 21 novembre dalle ore 21 in poi) quando ai fornelli della “Lanterna” non ci sarà Luisa ma solo lo chef resident del ristorantino di Mugnano che, solo per oggi, avrà un “collaboratore” speciale… Valentino Buonincontri (già executive del Damà di Marigliano ed anche lui allievo dei 2 stelle Michelin Francesco Sposito).

da sin. Stefano PARRELLA, il neo stellato Luigi SALOMONE di Piazzetta Milù, il patron dell’Osteria La Lanterna Marco FERRARA, Luisa EVANGELISTA e Valentino BUONINCONTRI

Che dire… auguri Luisa ed altri 41 di questi giorni.
Visto che amo fare belle sorprese non solo agli amici dell’Osteria di Mugnano ma anche ai nostri lettori, qui di seguito vi posto una bellissima ricetta di Luisa e Stefano… buona cucina ed #IoCiSonoSempre.

 

Riccioli porcini e tartufo

Ingredienti per 4

400 gr di pasta fresca formato riccioli

50 gr. di tartufo nero di Bagnoli

300 gr. di porcini

1 spicchio d’aglio

Olio extravergine di oliva q. b.

Sale e pepe q. b.

Osteria La Lanterna

Procedimento

Lavare e pulire i porcini poi tagliarli a fette.

In padella far imbiondire in olio lo spicchio d’aglio, aggiungere i porcini e spadellarli velocemente.

Aggiustare di sale e pepe.

Cuocere la pasta in acqua bollente e salata, scolarla al dente e saltarla con i porcini per circa un minuto, aggiungere una grattugiata di tartufo.

Impiattare  e guarnire con tartufo tagliato sottile… Buon appetito.

Share This Post!
  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Mattina 8
    Mattina 8
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • La Lanterna Mugnano del Cardinale
    La Lanterna Mugnano del Cardinale
    Paella Valenciana
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Risotto
    Risotto
    Paolo Gramaglia
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Zeppola di San Giuseppe
    Zeppola di San Giuseppe
    Sabatino Sirica