Centro, Nord e Sud sul podio del Campionato Italiano del Salame

Di : | 0 commenti | On : 13/02/2017 | Categorie: : AgriCultura, Eventi, News

Campionato Italiano del Salame
FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Assegnati nella “Città del Gusto” di Minori i premi ai vincitori delle categorie dei “Salami Speciali Territoriali”, dell’undicesima edizione del campionato italiano. La manifestazione è stata ospitata da uno dei templi più golosi d’Italia: il bistrot di Sal De Riso.

Sal_De_Riso_e_Maria_CaggianoIl Campionato è stato organizzato dall’Accademia delle 5T (Territorio, Tradizione, Tipicità, Trasparenza, Tracciabilità), presieduta da Guido Stecchi, con il patrocinio del MIPAAF e dell’AEHT (l’Associazione europea delle scuole alberghiere e di turismo). salami in garaL’alta qualità dei prodotti in concorso è stata valutata da una giuria di esperti del settore, tra i quali il professore Vincenzo Peretti del Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali della Federico II: “il minimo scarto nella classifica finale è stata la prova ulteriore delle eccellenze in campo, tutte le aziende partecipanti hanno dimostrato una grande passione nel proprio lavoro, ma soprattutto il rispetto della tipicità e della tradizione tramandate da generazione in generazione. La biodiversità si tutela anche mangiandola”.giuria di espertiPrimo posto per le Fattorie del Tratturo di Luigi Di Lello di Scerni (CH) con la Ventricina del Vastese, vincitrice anche del premio Accademia del Peperoncino al primo salame piccante.ventricinaSecondo posto alla Mortandela della Val di Non di Dal Massimo Goloso di Coredo (TN).mortandela_MassimoGolosoTerzo alla Salsiccia semipiccante del Salumificio Santa Barbara di Casabona (KR), che ha anche ricevuto il premio del Salame che piace alla gente assegnato dagli studenti dell’Istituto alberghiero di Maiori (SA).SantaBarbara_2Il premio riservato alla migliore Soppressata del Sud è stato assegnato al Salsicciotto de Le Tre Casette di Gessopalena (CH).Tre_Casette_Salsicciotto copiaIl miglior Ciauscolo marchigiano è Il Campagnolo di Re Norcino di S. Genesio (MC).Il_CampagnoloLa migliore ‘Nduja è quella dell’Artigiano della ‘nduja di Spilinga (VB).'nduja_artigianoIl miglior salame di quinto quarto è il Salsicciotto al Vin cotto ancora delle Fattorie del Tratturo.Luigi e Robertino Di Lello copiaIl miglior Salame Bio del Sud è la Soppressata bianca di Ferruccio e Nicola Romano di Acri (CS). Soppressata_bianca_Romano copiaMentre il miglior Bio del Nord, assegnato nell’altra finale a Padova, è la Sopressa Padovana de La Buona Terra di Cervarese Santa Croce (PD). A Padova era stato assegnato il podio dei Salami propriamente detti con vincitore Eugenio Caprini di Negrar (VR) con la Sopressa all’Amarone.primo bio La Buona Terra

Share This Post!
  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Pizza caprese
    Pizza caprese
    Salvatore Vesi a Caserta