Pane Amore e Fantasia … un Bio Bistrot Culturale

Di : | 0 commenti | On : 18/02/2017 | Categorie: : Buonissimo, News, Rubriche

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Pane Amore e Fantasia …un’esperienza per tutti i sensi

FB_IMG_1487084940862

I ricordi sono la nostra memoria storica e diventano preziosi quando s’impregnano di sapori e atmosfere.  Non si può fare a meno di rispolverarli e come un vecchio album di fotografie sfogliamo ogni pagina lasciando che immagini e profumi ci avvolgano. Questa volta voglio raccontarvi un’esperienza sensoriale che ha origine in un ricordo comune a molti.

Quante volte ci sarà capitato di entrare – con pochi spiccioli nel palmo della mano e una commissione da ricordare – nella salumeria sotto casa. Nella maggior parte dei casi erano piccole botteghe − colmi contenitori pronti a soddisfare ogni desiderio − tutte con un profumo unico e riconoscibile sin dall’uscio di mortadella e provolone. Una melodia di odori e suoni; la croccantezza dorata del filoncino di pane sotto la lama del salumiere, negli anni e nella quotidianità divenuto caro amico di famiglia. La sua maestria e professionalità nel trattare i prodotti con cura. La guerra aveva lasciato grosse cicatrici e la fame aveva insegnato ad amare e rispettare il cibo.

FB_IMG_1487084403909

Stiamo parlando di altri tempi e questo è indiscutibile, ma la fretta è diventata una cattiva abitudine come il desiderare tutto sottomano perdendo di vista le cose belle della vita. Eppure qualcuno che ancora crede nel ricordo e prova in tutti i modi a tenerlo vivo c’è. È la storia di Teresa Bellitti e Gaetano Settanni, una coppia nella vita, che legati alle antiche tradizioni e abitudini familiari, ripropongono oggi una versione rivisitata della vecchia bottega del salumiere. Non molto lontano dall’affascinante gravina massafrese, Pane Amore e Fantasia Bio Bistrot Culturale accoglie in pochi metri quadri amici e famiglie per una promessa di amore nei confronti della nostra storia italiana.  Non a caso la scelta di Teresa e Gaetano ricade proprio su un periodo storico emblema della dolce vita italiana: gli anni Cinquanta. Tutto li rievoca, i piatti proposti nel menù, l’arredamento, i colori e le foto sulle pareti di volti noti del cinema e della musica del periodo in questione. Anche i gustosi panini dai sapori evocativi indossano nomi famosi.

Pane Amore e Fantasia Bio Bistrot Culturale, che nel nome custodisce il film simbolo dell’Italia degli anni Cinquanta, è non solo un sogno che si realizza, ma soprattutto una vera cura per l’anima. Tutte le proposte sono scelte sapientemente rispettando la terra, con un occhio particolare alla tradizione gastronomica pugliese.  Non a caso il Bio diventa il mantra dell’attività; non solo per la scelta dei condimenti naturali e di stagione, l’attenzione anche a una clientela vegana, ma soprattutto per la voglia di portare in tavola formaggi pregiati, salumi biologici e DOP e IGP, birre artigianali, bibite e succhi di frutta anch’essi biologici; tutto all’insegna del mangiar bene come stile di vita.

A

“Il cliente va coccolato, ma anche educato ad amarsi attraverso la scelta del cibo” questo è ciò che si respira in compagnia dei padroni di casa mentre raccontano ogni piatto con una magnifica luce negli occhi. Pane Amore e Fantasia Bio Bistrot Culturale è anche nutrimento dell’anima. Una ricca fucina culturale, dove poter ascoltare musica live o partecipare a presentazioni di libri. Ce n’è davvero per tutti i gusti e sotto ogni punto di vista. La “scommessa” di Teresa e Gaetano seppur giovane – e infatti, deve ancora festeggiare il suo primo anno di vita − racconta il cibo attraverso gli occhi della genuinità e delle emozioni, perché mangiar bene è un diritto che non possiamo negarci. Il mio però è solo un racconto, tocca a voi immergervi nella storia andando a trovare a Massafra il Pane Amore e Fantasia Bio Bistrot Culturale e i suoi gentilissimi padroni di casa.

Alla prossima avventura gastronomica!

Contatti:
Pane Amore e Fantasia Bio Bistrot Culturale
Via Crispiano, 2/i
Massafra
099 221 4357
https://www.facebook.com/PaneAmoreeFantasiaBistrot/?fref=ts

 

 

Share This Post!
  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Mattina 8
    Mattina 8
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • La Lanterna Mugnano del Cardinale
    La Lanterna Mugnano del Cardinale
    Paella Valenciana
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Risotto
    Risotto
    Paolo Gramaglia
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Zeppola di San Giuseppe
    Zeppola di San Giuseppe
    Sabatino Sirica