Asparagi e Virni in festa a Cerreto Sannita

Di : | 0 commenti | On : 26/04/2017 | Categorie: : Sagre

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Ritorna a Cerreto Sannita il tradizionale appuntamento con la Sagra dei Virni e degli Asparagi giunta ormai alla sua quattrordicesima edizione. Evento in calendario dal 5 al 7 maggio ed organizzata da  APTC “Associazione di Promozione del Territorio Cerretese” con il patrocinio del Comune ed in collaborazione con l’Associazione Culturale “CampaniaChe… ti passa” .

sagra dei virni

Questa manifestazione, che rappresenta un importante momento di promozione delle coltivazioni locali, celebra uno dei prodotti tipici di Cerreto Sannita, ossia il Fungo Virno, un fungo primaverile della specie Calocybe gambosare della cucina locale, le cui caratteristiche organolettiche sono seconde solo al tartufo.

Programma
L’evento si svolgerà a Piazza Luigi Sodo a Cerreto Sannita

– venerdì 5 maggio
Ore 17:00 – Apertura della sagra e presentazione delle Aziende del territorio.
Ore 19:00 – Apertura stand gastronomici e, a seguire, musica dal vivo.

– sabato 6 maggio
Ore 17:00 – Apertura della sagra e presentazione delle Aziende del territorio.
Ore 19:00 – Apertura stand gastronomici e, a seguire, musica dal vivo.

– domenica 7 maggio
Ore 9:30 – Raduno in piazza per una passeggiata nella storia (,unirsi di scarpe comode e vari accessori da Trekking): rientro con pranzo alle ore 13:00.
Ore 11:00 – Apertura stand gastronomici.
Ore 15:00 – Passeggiata nella storia con la collaborazione di uomini a cavallo.
Ore 17:00 –  Apertura stand gastronomici e, a seguire, musica dal vivo.

Sono inoltre previste visite guidate al Ponte di Annibale (solo su prenotazione presso l’Ente Matese Escursioni presente in Piazza San Martino).

Il Virno
Il “Virno”, o “Tricholoma georgi” è un fungo primaverile della specie Calocybe gambosa, re della cucina cerretese, le cui caratteristiche organolettiche sono seconde solo al tartufo.
Questo fungo è meglio noto in Italia con il nome di prugnolo. Esso cresce nelle aree montane dei comuni di Pietraroja e Cerreto Sannita, nel Parco Regionale del Matese, ai margini dei boschi, fra rovi, biancospini o rose canine, ad una quota media di 1.000 m\slm, da metà aprile alla seconda metà di maggio (da cui il nome di fungo di S. Giorgio, la cui ricorrenza è celebrata il 23 aprile), in aree a forma “di ferro di cavallo” (vernere) nelle quali il colore dell’erba è più intenso e contribuisce a formare i famosi circoli delle streghe o linee a zig-zag attribuite nella fantasia popolare al passaggio delle “janare” .

Virni

Il virno è un fungo particolarmente ricercato in tutta Italia per le ottime caratteristiche organolettiche e per l’incredibile versatilità: esso si accompagna egregiamente ai robusti  vini rossi locali, a base di aglianico e barbera, e ad una bianca e fresca falanghina e può essere consumato crudo previa marinatura, grattato sulle tagliatelle fresche, servito a “stracciatella” con le uova strapazzate o con la carne di agnello, cotto con olio ed aglio fresco, essiccato per un odore particolarmente pronunciato o conservato sott’olio previa scottatura in acqua ed aceto.

 

PER INFO E CONTATTI
https://www.facebook.com/ sagravirnieasparagi/
https://www.facebook.com/ aptcerretosannita/
Tel: 3471012301

Share This Post!
  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Mattina 8
    Mattina 8
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • La Lanterna Mugnano del Cardinale
    La Lanterna Mugnano del Cardinale
    Paella Valenciana
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Risotto
    Risotto
    Paolo Gramaglia
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Zeppola di San Giuseppe
    Zeppola di San Giuseppe
    Sabatino Sirica