Gianluca Ranieri, il pasticciere dei giorni di festa: arriva la cassata light

Di : | 0 commenti | On : 08/12/2017 | Categorie: : Eventi

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

di Giuliana Covella

Varcando la soglia della pasticceria che ha sede al civico 67 di via Cilea a Napoli, si ha quasi l’impressione di entrare in un mondo a metà tra un elegante atelier di moda all’insegna del made in Italy, una galleria d’arte contemporanea e una selezionatissima esposizione di delizie dolciarie dai toni e dai colori quasi fiabeschi.

Ranieri 1

Eccolo il mondo di Gianluca Ranieri, il brand che per il Natale 2017 porterà sulle tavole imbandite dei napoletani una “new entry”: la cassata “light”. Luca Di Pietro, stilista che realizza oggetti in pelle come borse e portachiavi e che ha scelto per sé e suo fratello Salvatore il nome d’arte di Gianluca Ranieri, ha presentato alla stampa la sua ultima creazione in puro stile natalizio, ma con una straordinaria novità. Si tratta della cassata, uno dei dolci più amati delle festività, che con Ranieri diventa “leggera”. In che modo? Semplice: eliminando la glassa di zucchero – per alcuni eccessivamente dolce – e sostituendola con una più delicata mousse di ricotta. Per il resto la ricetta resta fedele a quella della tradizione siciliana che prevede l’impiego di ricotta fresca di pecora.

Ranieri 3

Ma per il Natale ormai alle porte Ranieri ha pensato anche ai palati più “classici”, che potranno gustare la versione tradizionale a cui lo stilista partenopeo ha aggiunto il suo tocco creativo realizzando con i canditi originali decorazioni simili a vere e proprie opere d’arte. La creatività di casa Ranieri non si limita però alla cassata, ma si estende sia alle inedite confezioni di struffoli serviti in cestini di cioccolato bianco a nido d’ape, sia ai panettoni in versione “black” e “white” con insoliti “addobbi commestibili”.

Il brand, già noto nel settore della moda per le produzioni artigianali di borse e accessori in pelle, dal 2015 ha esteso la sua attività al mondo della pasticceria. Tre i locali a firma dei fratelli Luca e Salvatore Di Pietro, titolari del marchio Gianluca Ranieri: un Ranieri Art Coffee shop a Pozzuoli e due pasticcerie al Vomero, con sedi in via Bernini e via Cilea.
Info: www.ranieripasticcerie.it/

Share This Post!
  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Pizza caprese
    Pizza caprese
    Salvatore Vesi a Caserta