“Cenando sotto un cielo diverso” al Castello di Lettere

Di : | 0 commenti | On : 11/06/2018 | Categorie: : Eventi

locandina cenando
FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Metti una cena al castello con centinaia di chef per un serata che unisce bellezze del territorio e impegno sociale.

Sarà lo splendido maniero medievale del Comune di Lettere, trasformato nel neonato Parco Archeologico del Castello di Lettere, ad ospitare, il 24 giugno a partire dalle 20, l’ottava edizione di “Cenando sotto un cielo diverso”, evento ideato dalla psicologa ed esperta di food Alfonsina Longobardi e curato dall’ associazione “Tra cielo e mare”.

Cuochi, pasticceri, pizzaioli, produttori del territorio campano e lo stellato Michele Deleo accoglieranno gli ospiti per una serata all’insegna del buon cibo con una mission speciale. Ospite della manifestazione, l’attore ed autore Francesco Albanese.

chef, Michele Deleo

chef, Michele Deleo

Alfonsina Longobardi e l'attore Francesco Albanese

Alfonsina Longobardi e l’attore Francesco Albanese

“Questo format, che nella versione invernale è itinerante, nasce per valorizzare le bellezze del territorio campano oltre l’enogastronomia e al contempo aprire le braccia al disagio. Il mio lavoro è quello di scovare, durante l’anno, tanti nuovi talenti della cucina che nel corso della serata saranno affiancati dai ragazzi delle associazioni che lavorano a sostegno del disagio psichico. Inoltre, la mission di questa edizione è la raccolta fondi per l’acquisto di un ecografo per l’ospedale “Santobono Pausilipon” di Napoli. Questo macchinario sarà collocato nel reparto di nefrologia guidato dal professore Carmine Pecoraro”, ha spiegato Alfonsina Longobardi.

Oltre 90 partecipanti alla kermesse: 52 tra chef e ristoranti, 4 pizzaioli (novità assoluta), 6 pasticceri, 3 maestri panificatori, 3 latterie, 1 frantoio, 2 bar -tender, 2 macellerie, 12 produttori del vino e poi birrifici, produttori di cioccolato, pastifici e anche Progetto Spesa, l’azienda che porta a casa tua una spesa con prodotti del territorio nel rispetto della stagionalità.

Tantissimi i partner tecnici: Agrolegumi, Allestimenti Di Paolo, Casa Scarica Cooking Class, Ferrarelle, Italiana Vera, La Rosina, La Torrente, Pastificio Antiche Tradizioni di Gragnano, Pastificio Arte e Pasta, Pastificio Cavalier Vicinanza, Pastificio d’Aniello, Pastificio dei Campi, Pastificio Il Mulino di Gragnano, Pastificio l’Oro di Gragnano, Pastificio Liguori.

“Cenando sotto un cielo diverso” è in collaborazione con il Comune di Lettere e vanta il supporto dell’ente “Parco Archeologico del Castello di Lettere”.

 

Share This Post!
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • La Locanda del Profeta
    La Locanda del Profeta
    Lo Scarpariello di Simone Profeta
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Pizza nel rutiello
    Pizza nel rutiello
    E' Guagliune Pomigliano d'Arco