Colatura di Alici di Cetara, il momento dell’audizione pubblica

Di : | 0 commenti | On : 25/06/2018 | Categorie: : AgriCultura

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Tempo di audizione pubblica per la “Colatura di Alici di Cetara” Dop.

Il Comitato Promotore

Il Comitato Promotore

La lunga strada verso l’ottenimento della denominazione di origine protetta vive un momento importante. Lunedì 16 luglio, alle ore 11, nella sala Benincasa di Cetara è in agenda il pubblico accertamento, quella che viene un po’ considerata l’ultima tappa nazionale, prima dell’ottenimento del riconoscimento dell’identità europea.

24301324_10155729036260977_5234056098868365177_n

In quella occasione sarà presente al gran completo il comitato tecnico scientifico formato dall’agronomo Ettore Guerrera, Secondo Squizzato presidente dell’associazione “Amici delle Alici” e il professore Vincenzo Peretti del Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali della Federico II. Una grande soddisfazione per quanti hanno lavorato alacremente per tagliare questo traguardo importante a cominciare dalla presidente dell’associazione per la valorizzazione della colatura di alici di Cetara, Lucia Di Mauro.

Superato questo ostacolo entro il 2019 potrebbe arrivare l’ok definitivo europeo. Il riconoscimento della denominazione comunitaria significa difesa dell’identità territoriale e della tipicità di un prodotto gastromomico molto apprezzato in Italia e da diversi anni anche a livello internazionale, con un fatturato che potrebbe raggiungere diversi milioni di euro.

Premio gastronomico Ezio Falcone

Premio gastronomico Ezio Falcone

Share This Post!
  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Mattina 8
    Mattina 8
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • La Lanterna Mugnano del Cardinale
    La Lanterna Mugnano del Cardinale
    Paella Valenciana
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Risotto
    Risotto
    Paolo Gramaglia
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Zeppola di San Giuseppe
    Zeppola di San Giuseppe
    Sabatino Sirica