I Carissimi, una serata importante a tutto gusto

Di : | 0 commenti | On : 12/07/2018 | Categorie: : Buonissimo

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

La cittadina casertana ritorna ad essere capitale italiana della buona scuola, quella che mostra agli alunni la strada per il mondo del lavoro. Lo scorso 12 luglio, nel centro storico di Santa Maria Capua Vetere presso lo storico complesso scolastico de “I Carissimi”, si è svolta di sera una interessantissima manifestazione dove la buona scuola va a braccetto con l’alta cucina. “Summer Party”, questo il nome della manifestazione dell’altro giorno, è stata una kermess dove agli alunni (chiaramente quelli dei corsi dell’alberghiero e dell’agrorio) è stata regalata una speranza concreta… quella di trovare subito lavoro una volta raggiunto il diploma. “Era mia intenzione far capire ai miei alunni -afferma euforico l’avvocato Raffaele Iervolino, proprietario de ‘I Carissimi’ e patron di tutte le scuole facenti capo agli ‘Istituto Iervolino’- che la scuola non serve solo a formarti culturalmente, ma ti offre anche la possibilità di trovare subito un lavoro. Desidero ringraziare -prosegue Iervolino- il mio caro amico Sergio Sbarra (avvocato del Foro di Nola e giornalista conosciuto nel mondo food con il nome di “Avvocato Gourmet”, ndr.) per la scelta degli chef che hanno partecipato disinteressatamente alla nostra serata e che hanno regalato ai nostri alunni un sogno… quello di lavorare fianco a fianco ad un vero maestro della cucina”. La serata di ieri, fortemente voluta proprio da Raffaele Iervolino, altro non è che il sequel di un’altra serata di questo genere denominata “Welcome party” svoltasi nel mese di settembre dello scorso anno sempre nella sede de “I Carissimi” e sempre in collaborazione con l’Avvocato Gourmet alla quale parteciparono, tra gli altri, gli chef stella Michelin Alberto Annarumma, Giuseppe Aversa, Fabio Pesticcio e Luigi Salomone. Summer Party ha visto protagoniste -oltre all’intera dirigenza, corpo docente e discente degli Istituti Iervolino- diverse ed importanti realtà del settore scolastico ed enogastronomico presenti in Campania che hanno remato tutte nell’unica direzione, ossia la formazione e la proiezione dei giovani nel mondo del lavoro. L’evento si è svolto proseguendo per vari step: è stato presentato il nuovissimo progetto MASTERCLASS, guidato dal Maestro della PIZZA Alfredo Folliero e targato “I Carissimi” con la collaborazione di UPTER (Unione Pizzaiuoli Tradizionali e Ristoratori), che consiste in un corso specializzato per giovani apprendisti pizzaioli che, grazie anche all’interazione con diverse personalità di spicco del mondo della ristorazione, avranno l’opportunità di prendere parte ad un percorso formativo d’Elite. Dopo le presentazioni, al via l’apertura del Party di Fine Anno scolastico di tutti gli Istituti Iervolino, celebrato brillantemente con musica dal vivo, degustazioni squisite preparate dai formidabili chef ospiti della serata affiancati da allievi a lavoro, in estemporanea, nei laboratori attivi dell’Istituto, il tutto avvolto da una piacevolissima atmosfera di collaborazione, proiettata esclusivamente in una visione in cui i giovani trovano finalmente il loro spazio da protagonisti in un mondo professionale in continua evoluzione. Come già detto tutta la parte relativa all’aspetto enogastronomico della serata è stata interamente coordinata da Sergio Sbarra, ossia dal noto Avvocato Gourmet, che da qualche anno organizza eventi enogastronomici in collaborazione con gli Istituti Scolastici Iervolino. “Organizzare eventi gastronomici di questo tipo mi riempie di gioia. Il tema di questa serata –afferma Sergio Sbarra, che oltre ad essere avvocato è anche giornalista pubblicista specializzato nel settore gastronomico- è stato ‘Pasta, Pizza e Bollicine’, un vero e proprio festival della pasta e della pizza. Lo sguardo felice dei ragazzi quando lavorano al fianco di veri chef mi ripaga in un attimo di tutto l’impegno profuso nella organizzazione di questa serata. Un grazie sincero –prosegue l’Avvocato Gourmet- lo rivolgo innanzitutto agli chef che, come sempre, rispondono ‘presente’ senza chiedere nulla in cambio, ad Arcangelo Fornaro del pastificio ‘Gemme del Vesuvio’ per la sua fantastica pasta, al mio caro amico Raffaele Iervolino, per le opportunità che mi sta regalando con queste serate, ed infine alla cara Emilia Taffuri per il suo costante impegno”. “Quando chiama l’Avvocato Gourmet –esordisce Arcangelo Fornaro, patron del pastificio “Le Gemme del Vesuvio” di Castello di Cisterna- non possiamo non rispondere… presente. Se poi all’alta cucina ci si abbina la formazione, ritengo che sia la miscela vincente. Voglio ringraziare –conclude Fornaro- sia Sergio Sbarra che il patron dei Carissimi Raffaele Iervolino per l’opportunità che ci hanno dato”. Gli chef di questa edizione di Summer Party sono Alberto Annarumma, Luciano Bifulco, Consiglia Caliendo, Luisa Evangelista, Domenico Molaro, Pietro Parisi, Stefano Parrella e Francesco Vorraro. Summer Party è stata davvero una serata straordinaria vissuta nella prospettiva dei buoni propositi, nuovi progetti e speranza per un domani migliore all’insegna della formazione scolastica.

Share This Post!
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • La Locanda del Profeta
    La Locanda del Profeta
    Lo Scarpariello di Simone Profeta
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Pizza nel rutiello
    Pizza nel rutiello
    E' Guagliune Pomigliano d'Arco