Sorrento Chocoland, la fiera del cioccolato artigianale

Di : | 0 commenti | On : 19/11/2018 | Categorie: : AgriCultura

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Dal 22 al 25 novembre Piazza Veniero e Corso Italia saranno la terra dei golosi

Laboratori artigianali, show cooking, animazione per bambini, corsi, spettacoli e degustazioni di ogni tipo di cioccolato, anche per vegani, liquirizia, frutta essiccata e specialità locali. Tutto questo nella seconda edizione di “Sorrento Chocoland“, la fiera del cioccolato artigianale più importante del Sud Italia, in programma da giovedì 22 a domenica 25 novembre a Piazza Veniero e Corso Italia, organizzata da D2 Eventi e dal Comune di Sorrento.

Tra i prodotti più attesi della kermesse, dalle aziende campane arriveranno i choco-cuoppi, i mustacciuoli, i taralli dolci e dalle altre regioni le specialità calabresi al bergamotto, cannoli, cassate e torroni dalla Sicilia. A dare un tocco di internazionalità ci sarà la Francia con i classici biscotti bretoni e le campane di cioccolato.

Attesissimi gli show cooking a Villa Fiorentino dei mastri pasticceri della penisola sorrentina. Si inizia venerdì 23 novembre alle 17:30 con il panettone a cura di Antonio Gargiulo della pasticceria Pina di Sant’Agnello.
Il giorno seguente alle 18 Antonio Cafiero della pasticceria Primavera di Sorrento presenterà una delle sue famose creazione a sorpresa. Il 25 novembre, invece, alle 11  del mattino la pasticceria Veneruso di Sorrento realizzerà la zeppola bollita, mentre alle 19 ci sarà Alberto Parascandolo della pasticceria Millestelle di Vico Equense a creare davanti agli occhi dei presenti l’aragostina al cioccolato.

Per i golosi di ogni età non mancheranno le degustazioni gratuite in Piazza Veniero. Tutti i giorni alle 16:00 presso lo stand Chocoland Store l’azienda Chirico offrirà torte al cioccolato, mentre alle 19:00 della sola giornata di venerdì 23 novembre presso lo stand Choccolativvù sarà invece possibile assaggiare il panettone.

A Villa Fiorentino da non perdere è l’appuntamento “Archeo Dulcis“, la mostra di sculture realizzate in zucchero raffiguranti reperti archeologici di epoca romana, aperta tutti i giorni dalle 10 alle 20. Dalle 10 alle 13 inoltre si terranno i corsi per bambini e adulti “Abc del cioccolato” del mastro pasticcere Antonio Vanacore. Piazza Veniero sarà un altro fulcro dell’intrattenimento goloso: venerdì alle 18, sabato alle 11 e domenica alle 12 e alle 18 spettacoli per bambini, mentre Sorrento Folk e Tarantella Sorrento allieteranno la serata del 23 novembre alle 21  e i Four Notes quella del 24 novembre sempre alle 21 con un viaggio musicale dagli anni ’40 ad oggi.

Venerdì 23 novembre presso la Sala consiliare del Comune di Sorrento si terrà, inoltre, un seminario intitolato “Chocolate Day. Il cioccolato tra palato e salute” durante il quale interverranno il cardiologo Costantino Astarita sul tema “L’impatto del cioccolato sul sistema cardiovascolare”; lo specialista di medicina interna Gaetano Zuppetta su “Il cioccolato tra gusto e salute”; l’esperto di cacao e cioccolato, referente del gruppo Unigra Giuseppe Nobile sugli utilizzi del cacao; e il direttore della Gazzetta dei Sapori nonché moderatore Roberto Esse. A seguire la presentazione del libro “Il mio sì al Signore” di Don Francesco Cristofaro.

«Siamo contenti di ospitare per la seconda volta Chocoland nella nostra città – dichiara l’Assessore al marketing, Massimo Coppola – Siamo sicuri che sarà un grande successo come lo scorso anno. Grazie al variegato format di Chocoland coinvolgeremo adulti e bambini, per un weekend all’insegna del cioccolato e del divertimento».

Con le dirette facebook di Cioccolativù condotte da Lino D’Angiò e con i live della web tv Netnapoli sarà, infine, possibile seguire l’iniziativa passo dopo passo.

Share This Post!
  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Mattina 8
    Mattina 8
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • La Lanterna Mugnano del Cardinale
    La Lanterna Mugnano del Cardinale
    Paella Valenciana
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Risotto
    Risotto
    Paolo Gramaglia
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Zeppola di San Giuseppe
    Zeppola di San Giuseppe
    Sabatino Sirica