Un bollino “VERO” per consumatori attenti

Di : | 0 commenti | On : 13/12/2018 | Categorie: : AgriCultura

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Nasce il bollino “Vero”.

Prodotti enogastronomici e consumatori più tutelati grazie a quello che può essere considerato un vero e proprio processo di autenticazione personalizzata a garanzia delle caratteristiche tecnico-qualitative e nutrizionali.
Il bollino “Vero-Filiera Sostenibile” è applicabile a tutti gli alimenti che superano uno specifico test di controllo e di qualità che stabilisce l’idoneità ad ottenere un’apposita attestazione di conformità che consente il successivo rilascio del bollino.
Una denominazione che andrà ad affiancare i marchi dei singoli produttori, allo scopo di accreditare ulteriormente agli occhi del consumatore finale le garanzie qualitative, di sicurezza, di attenzione alla biodiversità ed all’ambiente che accompagnano le produzioni locali e nazionali.
Il bollino “Vero-Filiera Sostenibile” nasce da una intuizione del professore Vincenzo Peretti della Federico II, esperto di biodiversità, produzioni tipiche e certificazioni nazionali e comunitarie e del consulente alle vendite e titolare di agenzia di distribuzione e rappresentanze di prodotti agroalimentari Giuseppe Di Bernardo.
Il bollino “Vero – Filiera Sostenibile” può essere richiesto da tutte le aziende ed imprese di produzione, vendita e somministrazione di alimenti, senza alcun pregiudizio per dimensione aziendale, ragione sociale e formula distributiva.
Attraverso “Vero” le aziende produttrici testimonieranno le azioni reali compiute a tutela della filiera e salvaguardia della biodiversità e dell’ambiente, garantendo prodotti che incontrano i bisogni emergenti di un consumatore che al desiderio di storia, tradizione e qualità, aggiunge quello importante di sostenibilità del prodotto. L’equilibrio tra crescita economica, tutela dell’ambiente e responsabilità sociale è un asset fondamentale per il futuro, per uscire dalla crisi con un profilo più sostenibile e innovativo.
Mediante il rilascio di un’attestazione di conformità e la successiva consegna del bollino “Vero-Filiera Sostenibile”, ci si prefigge il raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • Sostenibilità della filiera agro-zootecnica
  • Opportunità per distinguersi dal mercato e dalla concorrenza
  • Miglioramento di immagine
  • Distinzione/differenziazione competitiva dai concorrenti
  • Avere uno strumento di comunicazione nuovo e diverso
  • Riduzione dei rischi da contraffazione ed imitazione a tutela del consumatore
  • Promozione su produttori e fornitori di azioni volte a conseguire maggiore qualità
  • Promozione di campagne di informazione e di educazione nutrizionale.

Vincenzo Peretti

Vincenzo Peretti
Professore Associato, responsabile del laboratorio di Genetica Veterinaria e Biotecnologie applicate alle produzioni animali (Genenvet) del Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali (DMVPA) dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.
Da oltre venti anni impegnato nel recupero della biodiversità alimentare, nella valorizzazione delle produzioni tipiche a sostegno delle piccole/medie aziende agrozootecniche.
Nel 2006 diventa direttore scientifico del Consorzio di Tutela Provolone del Monaco Dop. Dal 2015 presidente del Comitato di Salvaguardia dell’Indipendenza (CSI) di Agroqualità. Dal 2016 membro del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno di Portici.
E’ autore di 100 pubblicazioni scientifiche e di oltre 50 pubblicazioni didattiche-divulgative.

Salumi di Origine Campana

Giuseppe Di Bernardo

Giuseppe Di Bernardo
E’ titolare di un’agenzia di distribuzione e rappresentanze di prodotti agroalimentari oltre ad essere consulente alle vendite di noti marchi della regione Campania specializzate nella produzione di salumi e formaggi. Si definisce: figlio d’arte. Il papà lavora da oltre 54 anni con un’azienda leader nel settore merceologico della pasta, che rappresenta il fiore all’occhiello del Made in Italy.
La “Premium Sale” è specializzata nella consulenza e nella distribuzione dei suddetti prodotti. Segue il rigoroso principio secondo il quale un venditore deve essere un consulente specializzato al servizio del cliente ed avere come unico obiettivo: la valorizzazione dei prodotti. Opera nel canale del dettaglio, dei negozi specializzati e del canale horeca. Ha una rete vendita di 14 agenti dislocati su più province. Un altro credo è quello della specializzazione. Ogni azienda rappresentata è infatti leader di un settore di produzione questo per garantire il meglio al consumatore finale.
Dal 2016 ha dato vita alla GDB che opera nella grande distribuzione, anche internazionale.

Share This Post!
  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Mattina 8
    Mattina 8
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • La Lanterna Mugnano del Cardinale
    La Lanterna Mugnano del Cardinale
    Paella Valenciana
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Risotto
    Risotto
    Paolo Gramaglia
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Pizza caprese
    Pizza caprese
    Salvatore Vesi a Caserta