Olio&Basilico, four birra for four pizza

Di : | 0 commenti | On : 18/04/2019 | Categorie: : Pizzerie

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

di Luigi Vitale 

Ritornano le serate gastronomiche di successo alla pizzeria “Olio&Basilico” di Giacomo Garau.

Dopo il “quattro mani” stellato svoltosi lo scorso mese di febbraio tra Garau e lo chef stellato Paolo Barrale, qualche giorno fa la pizzeria di Calvi Risorta è stata teatro di un altro evento gastronomico di eccellenza dove la pizza di Garau ha incontrato la birra del Birrificio Karma di Alife e la colomba del pasticciere Francesco Minichini di Nola.

Dietro le Pinte”, questo il nome dell’evento dello scorso 15 aprile, è stata una serata riuscitissima dove quattro pizze di diverso gusto sono state abbinate ad hoc ad altrettante quattro  birre di caratteristiche diverse e prodotte del Birrificio Artigianale Karma di Mario Cipriano.

 

La serata è iniziata con la più classica delle pizze, ovvero la pizza “Margherita” accompagnata dalla birraAmber Doll”.

A spiegare le caratteristiche di questa birra è stato patron Cipriano: “Questa birra ambrata –esordisce il patron di Karma- presenta un’alta fermentazione caratterizzata da un elegante blend di malti pregiati e di luppoli continentali. A mio avviso l’abbinamento di questa birra con la pizza Margherita è stato studiato bene, complimenti dunque anche a Giacomo!”.

La serata è proseguita con la degustazione di altre pizze e dove alcuni ingredienti scelti da Garau sono stati suggeriti proprio da chef Paolo Barrale.

“Questa pizza Asparagus che ho appena preparato -racconta il pizzaiolo Giacomo Garau- è una pizza preparata con un ingrediente tipico del territorio: ovvero l’asparago selvatico. In aggiunta -conclude il pizzaiolo- ho aggiunto altri ingredienti come del fior di latte di Agerola, della pancetta di suino di razza casertana e, all’uscita, del pecorino romano”.
La pizza “Asparagus” è stata accompagnata dalla birraMarylin”, una birra chiara dell’aroma delicato ad alta fermentazione, con sentori di malto e note erbacee.

Si passa dunque alla pizza “Carciofi”, di cui ingredienti: Fior di latte di Agerola, cuore di carciofo fresco stufato, Alici di Cetara e, all’uscita, del cacio ricotta del Cilento.
In abbinamento, Mario Cipriano, svela le caratteristiche della “sua” birraCubulteria”.

“Questa birra -racconta Mario- è prodotta con una miscela di malto di frumento e d’orzo ed è caratterizzata da profumi intensi, con particolarità aromatiche dovute all’aggiunta di cannella e bucce d’arancia”
La schiuma è fine e persistente, il colore è dorato carico. Gusto pieno e soddisfacente.
L’ultima pizza della serata si presenta con colori molto vivaci, tipici della primavera.
Per la pizza “Fiori D’Arancio” prevale infatti il colore arancio caratteristico della zucca stufata. Gli altri ingredienti aggiunti da Garau (quali gamberi lessi ed aromatizzati all’arancio, fior di latte di Agerola e buccia d’arancia grattata all’uscita) hanno reso il gusto di questa pizza davvero autentico.

In abbinamento è stata servita una Lager, ovvero la birraKarisma”. A curare gli abbinamenti delle birre alle pizze ci ha pensato il giornalista Andrea Docimo.  
Per concludere la serata, è stata servita una colomba pasquale realizzata dal pastry chef Francesco Minichini e alcuni cioccolatini della medesima Pasticceria Minichini di Nola.

Ma con Garau non è finita qui. Prossimamente, infatti, andranno in scena altre serate “stellate” sempre curate da Sergio Sbarra, avvocato del Foro di Nola e giornalista noto nel mondo food con il nomignolo di Avvocato Gourmet.

Pizzeria Olio & Basilico
di Giacomo Garau
Via Capitano Alberto Bizzarri
Calvi Risorta (CE)
Tel.: 0823651288 – E-mail: giga31@hotmail.it

 

Share This Post!
  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Mattina 8
    Mattina 8
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • La Lanterna Mugnano del Cardinale
    La Lanterna Mugnano del Cardinale
    Paella Valenciana
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Risotto
    Risotto
    Paolo Gramaglia
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Zeppola di San Giuseppe
    Zeppola di San Giuseppe
    Sabatino Sirica