Agerola: “Aspettando il Natale” al Campus Principe di Napoli con lo show coking dello stellato Francesco Franzese

Di : | 0 commenti | On : 29/11/2019 | Categorie: : Buonissimo

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

di Luigi Vitale

La cittadina napoletana, che di fatto è una delle porte più note per accedere alla Costiera Amalfitana, è sempre più la capitale italiana della cultura e della gastronomia.

Proseguono, infatti, le manifestazioni del “Campus Principe di Napoli” (facoltà di enogastronomia e di alta cucina della Università Pegaso e di Mercatorum, il cui direttore scientifico è il tristellato Heinz Beck, ndr.) a metà strada tra la didattica, la buona cucina e la valorizzazione del territorio.

“Weekend del Gusto… Aspettando il Natale” questo il nome della manifestazione che si terrà domani 30 novembre dalle ore 11 in poi presso il “Principe di Napoli” e che trasformerà la neonata Università del Gusto in un vero e proprio “mercatino di Natale”, nobilitato, però, da momenti di alta cucina.

Special guest di questa manifestazione (che segue di fatto quello della festa inaugurale del Campus Principe di Napoli, tenutasi lo scorso 7 novembre con oltre 20 chef e 5 pizzaioli) sarà lo chef stellato Francesco Franzese, executive di “Casa del Nonno 13” di Mercato San Severino, che alle ore 15 si esibirà con uno show coking per gli ospiti presenti nel Campus.

“E’ per me un vero onore –afferma lo chef Francesco Franzese- partecipare ad un evento della Università Principe di Napoli.

Probabilmente quella di domani sarà la mia prima uscita pubblica dopo aver conquistato la stella.

Il piatto che proporrò ad Agerola –prosegue lo stellato di “Casa del Nonno 13”- sarà un ‘Mezzo pacchero in zuppa di pesce, lingua e nervetti di vitella’ che è da poco in carta nel mio ristorante.

Ringrazio l’amico Sergio Sbarra per aver pensato a me (Sbarra, civilista del Foro di Nola appassionato di food e noto come Avvocato Gourmet, ha contribuito alla selezione degli chef e delle aziende che parteciperanno alla manifestazione in questione, ndr.), ma soprattutto dico grazie al Direttore del Campus –termina Franzese- per l’opportunità che mi viene data”.

Insieme con lo show coking dello stellato Franzese nel corso di “Aspettando il Natale” ci saranno altri momenti di didattica e di buona cucina.

Il direttore del Campus Principe di Napoli Giuseppe Bianco ha, infatti, pensato di regalare ai visitatori del “Weekend del Gusto” l’ebbrezza di una vera lezione di cucina direttamente in università. Docenti per un giorno saranno, dunque, gli chef Angelo Borghese (ristorante “Settecento Neo Bistrot” di Pontecagnano), Carmine Maione (“Antica Pasticceria Gallucci” di Nola), Gabriele Martinelli, Antonio Potenza (“Alicella” di Napoli) e Francesco Vorraro (“Mamma Elena” di San Giuseppe Vesuviano) che presteranno la loro opera disinteressatamente.

“Con questa manifestazione –esordisce Luca Mascolo, sindaco di Agerola che ha avuto il grande merito di ristrutturare la struttura che poi è stata affidata alla Pegaso ed a Mercatorum e che, quindi, è divenuta sede del Campus, ndr.- la nostra cittadina si conferma sempre più leader nel mondo della cultura e della gastronomia.

Anche domani –prosegue Mascolo- Agerola accoglierà l’eccellenza della gastronomia campana e non solo.

‘Aspettando il Natale’ –termina il Sindaco- ha l’obiettivo di diventare tappa fissa di ogni anno”.

Oltre al momento gastronomico e didattico durante “Aspettando il Natale” ci sarà spazio anche per attrattive di altri settori. Oltre 25 espositori proporranno, ai visitatori del Campus, i loro prodotti.

La manifestazione di domani ha, infine, pensato anche ai bambini. Infatti, durante tutta la manifestazione, dalle 11 alle 23, sarà operativo un servizio di animazione riservato ai più piccoli… in modo da far strare tranquilli e liberi gli adulti.

“Aspettando il Natale” inizierà alle 11 e terminerà alle 23 di domani.

 

“Campus Principe di Napoli”

Via Salvatore Di Giacomo n° 8

AGEROLA (NA)

 

Share This Post!
  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Mattina 8
    Mattina 8
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • La Lanterna Mugnano del Cardinale
    La Lanterna Mugnano del Cardinale
    Paella Valenciana
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Risotto
    Risotto
    Paolo Gramaglia
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Zeppola di San Giuseppe
    Zeppola di San Giuseppe
    Sabatino Sirica