Calamari ripieni

04/08/2018
  • Per quante persone? 4
  • Tempo di preparazione: 50min
  • Tempo di cottura 15min
FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Calamaro ripieno, ingrediente principale: calamari

Il calamaro in qualsiasi modo si prepara, è sempre un piatto che regala grandi soddisfazioni, dai piatti più popolari a quelli raffinati. Di seguito andremo a descrivere come preparare i calamari ripieni, ovviamente potete sbizzarrirvi come più vi piace, a seconda dei gusti, la ricetta che elaboreremo sarà molto semplice, con un ripieno morbido e gustoso allo stesso tempo. Ma ricordatevi sempre che non vanno cotti per moto tempo, per non rovinarli. Il calamaro ripieno, può essere servito come secondo piatto, antipasto, aperitivo, e perché no, anche per fare un bel sugo per condire la pasta.

Calamaro ripieno, ingredienti per quattro persone:

  • 500gr calamari
  • Vino bianco per sfumare
  • Prezzemolo qb
  • Olio evo
  • 1 spicchio d’aglio

    per il ripieno:

  • 150gr mollica di pane
  • 1 uovo
  • Sale q.b
  • 3 acciughe
  • 1 spicchio d’aglio
  • Prezzemolo q.b
  • 6-7 olive nere
  • Pinoli q.b
  • Olio evo
  • 60gr pecorino

Calamaro ripieno, procedimento:

Per preparare il calamoro ripieno, iniziate con la pulizia dei calamari, separate la testa dal corpo, eliminate gli occhi, la bocca, tagliatela grossolanamente e mettetela in un colino ad asciugare, passate alla pulizia del corpo, delicatamente senza roperlo. Adesso passiamo alla preparazione del ripieno, tagliate la mollica, lavate e tritate il prezzemolo, denocciolate e tritate le olive. In una padella mettete l’olio, l’aglio e le acciughe, lasciatele cuocere per un minuto a fuoco basso, poi unite i tentacoli sminuzzati, proseguite la cottura per altri due minuti, rimuovete l’aglio aggiungete le olive, la mollica di pane, e infine il prezzemolo, lasciate amalgamare il tutto. Mettete il composto in una ciotola, lasciate intiepidire, ed unite il pecorino e l’uovo leggermente sbattuto. Amalgamate bene e trasferite il composto in una sac-a-poche, a questo punto iniziate a riempire i corpi dei calamari, chiudendo l’apertura con uno stuzzicadenti. Scaldate un poco d’olio in una padella, adagiate i calamari e l’aglio, cuocente a fiamma forte per un minuto, girando i calamari, sfumate con il vino bianco, aggiungete il sale, diminuite la fiamma, e continuate la cottura coprendo la padella, per circa cinque minuti. Spegnete la fiamma una manciata di prezzemolo tritato, e buon appetito

 

 

 

 

 

Cuochi si nasce e lui lo..

Altri piatti dell'autore »
Media votazione lettori

(5 / 5)

5 5 1
Vota questa ricetta

1 lettori hai votato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Casarecce zucchine e cozze

  • Treccia dolce

  • Cocktail di gamberetti in salsa rosa

  • Vermicelli zucchine e pancetta croccante

  • Gnocchi melanzane e Provolone del Monaco Dop

  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • La Locanda del Profeta
    La Locanda del Profeta
    Lo Scarpariello di Simone Profeta
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Pizza nel rutiello
    Pizza nel rutiello
    E' Guagliune Pomigliano d'Arco