Carbonara di pesce spada

14/12/2016
Carbonara di pesce spada
  • Per quante persone? 4
  • Tempo di preparazione: 40min
  • Tempo di cottura 20min
FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Carbonara di pesce spada, ingrediente principale: pesce spada

Il pesce spada è presente nelle zone tropicali, subtropicali e temperate di tutti gli oceani, nonché nel mar Mediterraneo. È un tipico pesce pelagico che popola in prevalenza acque superficiali ma può scendere fino a 800 metri. Vive in acque tra 18 e 22 °C (i giovanili anche in acque più calde) e nelle zone fredde, effettua migrazioni verso sud in autunno.
E’ uno dei più grandi pesci ossei, con una lunghezza che a volte supera i 4,5 mt e un peso che supera i 400 kg. Le carni sono ottime e trovano largo impiego in cucina.  di seguito andiamo a descrivere un primo piatto al quanto inusuale, e precisamente una variante alla classica carbonara, sostituendo il guanciale con il pesce spada,ma potete anche usare un mix di pesce a seconda dei gusti (tonno, salmone e perché no anche qualche seppiolina e frutti di mare, insomma potete dare ampio spazio alla vostra fantasia).

Carbonara di pesce spada, ingredienti per 4 persone

  • 350 gr vermicelli
  • 300 gr di pesce spada
  • 1 uovo + 2 tuorli freschissimi
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b
  • 50 gr pecorino
  • vino bianco
  • prezzemolo

Carbonara di pesce spada, preparazione

Lavate il pesce spada, tagliatelo a cubetti, in una padella mette l’olio e l’aglio lasciate imbiondire leggermente. Eliminate l’aglio e mettete i cubetti di pesce spada. Lasciate rosolare leggermente, mescolando delicatamente.
Regolate di sale e sfumate con il vino bianco. Intanto lessate la pasta in acqua salata, mentre in una ciotola, mettete l’uovo e i due tuorli, salate leggermente ed aggiungete il pecorino grattugiato.
Mescolate con una frusta tutti gli ingredienti, finché non risulterà una cremina, colate la pasta direttamente nella ciotola insieme al pesce spada, mescolate bene, in modo che tutti i vermicelli sono amalgamati nella cremina e al pesce spada, se dovesse risultare troppo asciutto, potete unire un poco d’acqua di cottura della pasta.
La carbonara di pesce spada va servita subito e ben calda, con una manciata di prezzemolo tritato e a seconda dei gusti una spolverata di pepe macinato al momento.

Cuochi si nasce e lui lo..

Altri piatti dell'autore »
Media votazione lettori

(3.7 / 5)

3.7 5 6
Vota questa ricetta

6 lettori hai votato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Vermicelli, con tartare di gambero rosso, crema di zucchine e gocce di colatura di alici di Cetara

  • Fegato alla veneziana

  • busiata uova di pesce spada

    Le busiate con pomodorini e uova di pesce spada

  • Vermicelli, con crema di fagioli, scarole e colatura di alici di Cetara

  • Paccheri pesto di pistacchi e pancetta croccante

  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Mattina 8
    Mattina 8
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • La Lanterna Mugnano del Cardinale
    La Lanterna Mugnano del Cardinale
    Paella Valenciana
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Risotto
    Risotto
    Paolo Gramaglia
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Zeppola di San Giuseppe
    Zeppola di San Giuseppe
    Sabatino Sirica