Cozze gratinate, con fiori di zucca e Provolone del Monaco Dop

21/08/2018
  • Per quante persone? 4
  • Tempo di preparazione: 60min
  • Tempo di cottura 15min
FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Cozze gratinate, con fiori di zucca e  Provolone del Monaco dop, ingrediente principale: cozze

Le cozze gratinate, sono un gustoso antipasto, tipico del Sud Italia, facile da preparare, e potete secondo i gusti, variare gli ingredienti per la farcia. La farcia è a base di pane grattugiato, aglio, olio, prezzemolo, acqua filtrata delle cozze, uno spruzzo di aceto, in quelle che andremo a preparare, uniremo dei fiori di zucca tritati e in superficie scaglie di Provolone del Monaco Dop, ma senza eccedere, in modo da non far prevalere il gusto forte del formaggio. Le cozze possono essere aperte sia a crudo (operazione più complicata) e sia a fuoco vivo. Ma in entrambi i casi il risultato finale sarà un trionfo di sapori. Durante la cottura in forno, al massimo della temperatura, il composto preparato per la farcitura, che pazientemente avremo sistemato su ogni mollusco, si rapprenderà, formando in superficie una crosticina croccante e dorata.

Cozze gratinate, con fiori di zucca e Provolone del Monaco dop, ingredienti per quattro persone:

  • 1 kg di cozze fresche
  • prezzemolo fresco tritato
  • 1 spicchio di aglio
  • pan grattato
  • 4 cucchiai di olio extravergine
  • acqua filtrata delle cozze
  • pepe nero macinato e/o peperoncino tritato
  • 6-7 fiori di zucca
  • Scaglie di Provolone del Monaco Dop, molto sottili, una per ogni cozza

Cozze gratinate, con fiori di zucca e Provolone del Monaco Dop, procedimento:

Per preparare le cozze gratinate con fiori di zucca e provolone del monaco, iniziate con la pulizia delle cozze, sciacquatele in abbondante acqua corrente, e passate ad aprirle, sistemandole su una leccarda rivestita con carta forno, mano a mano che aprite le cozze, recuperate in una ciotolina il liquido in esse contenuto, finita l’operazione di apertura delle cozze, filtrate il liquido recuperato, tritate l’aglio, il prezzemolo, i fiori di zucca, unite tutto nella ciotola dove avrete recuperato il liquido filtrato, completate con l’olio evo, il peperoncino tritato, e mescolate bene.
Sempre mescolando, unite poco alla volta il pane grattugiato, fino ad ottenere un composto omogeneo, morbido, ma non acquoso, e procedete a ricoprire le singole cozze, terminando con una scaglia di provolone del monaco. Preriscaldate il forno alla massima temperatura, e cuocete le cozze per circa 10 minuti, poi azionate il grill e lasciate gratinare per altri 3 minuti, o fino a quando si sarà formata la crosticina dorata.
Adesso le vostre cozze gratinate con fiori di zucca e provolone del monaco, sono pronte per essere gustate, a seconda dei gusti, potete servirle tiepide, bollenti, o anche fredde.

Cuochi si nasce e lui lo..

Altri piatti dell'autore »
Media votazione lettori

(5 / 5)

5 5 1
Vota questa ricetta

1 lettori hai votato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Fiocco di neve

  • Alici ripiene

  • Alici in tortiera

  • Casatiello

  • Vermicelli, con tartare di gambero rosso, crema di zucchine e gocce di colatura di alici di Cetara

  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Mattina 8
    Mattina 8
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • La Lanterna Mugnano del Cardinale
    La Lanterna Mugnano del Cardinale
    Paella Valenciana
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Risotto
    Risotto
    Paolo Gramaglia
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Zeppola di San Giuseppe
    Zeppola di San Giuseppe
    Sabatino Sirica