Crostata di fragole

24/10/2017
  • Per quante persone? 8
  • Tempo di preparazione: 2:00 ore
  • Tempo di cottura 30min
FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Crostata di fragole, ingrediente principale: Fragole

La crostata di fragole fresche è una dei dolci classici del periodo primaverile, formato da una base di pasta frolla, farcita da una golosa crema pasticciera, profumata al limone, sulla quale saranno disposte le fragole fresche, queste ultime potranno essere disposte come più vi piace dando sfogo alla vostra fantasia.

Crostata di fragole, ingredienti:

pasta frolla, per una tortiera di 28 cm di diametro

  • 250g Farina 00
  • 125g burro
  • 100g zucchero a velo
  • 2 tuorli
  • scorza grattugiata di limone e arancio

crema pasticciera

  • 500 ml di latte
  • baccello di vaniglia
  • 140g zucchero
  • 45g amido di mais
  • 6 tuorli

per decorare

  • 500g fragole

Crostata di fragole, procedimento:

Iniziamo a preparare la pasta frolla, in un mixer mettiamo la farina e il burro a pezzetti, frulliamo tutto, versiamo sul piano da lavoro, unite lo zucchero a velo e la scorza di limone/arancio, poi i tuorli d’uovo, e amalgamate il tutto, impastando poco. Avvolgete il panetto così ottenuto con la pellicola, e lasciatelo riposare in frigo per circa 45 minuti. Mentre la pasta frolla riposa, passiamo a preparare la crema pasticciera, in una pentola mettete il latte con il baccello di vaniglia tagliato a metà, ponete sul fuoco, lasciate riscaldare, spegnendo appena il latte sfiora il bollore, nel frattempo la bacca di vaniglia rilascia il suo profuma al latte, con l’aiuto di uno sbattitore elettrico, lavorate i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto omogeneo, unite l’amido di mais e continuate ad amalgamare. A questo punto eliminate il baccello di vaniglia dal latte, unite il composto, mettete tutto sul fuoco molto dolce, mescolando con una frusta. Quando la crema sarà ben densa, spegnete il fuoco, versatela in una terrina, e copritela con la pellicola a contatto, in modo da evitare che si crei la crosticina superiore, lasciate raffreddare prima a temperatura ambiente, poi in frigo. Adesso passiamo ad imburrare uno stampo da crostata di 28 cm di diametro, stendete la pasta frolla, e rivestite lo stampo, bucherellando il fondo della pasta frolla con una forchetta, mettete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20/25 minuti. Appena cotta lasciatela raffreddare completamente. Appena raffreddata, sulla base versate la crema pasticciera, poi date sfogo alla vostra fantasia per completare la decorazione con le fragole. Prima di servirla lasciatela riposare in frigo almeno un’ora.

 

 

Tags: , , Ingredienti:, ,

Cuochi si nasce e lui lo..

Altri piatti dell'autore »
Media votazione lettori

(2.5 / 5)

2.5 5 2
Vota questa ricetta

2 lettori hai votato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Alici ripiene

  • Vermicelli, con tartare di gambero rosso, crema di zucchine e gocce di colatura di alici di Cetara

  • Fegato alla veneziana

  • busiata uova di pesce spada

    Le busiate con pomodorini e uova di pesce spada

  • Vermicelli, con crema di fagioli, scarole e colatura di alici di Cetara

  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Mattina 8
    Mattina 8
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • La Lanterna Mugnano del Cardinale
    La Lanterna Mugnano del Cardinale
    Paella Valenciana
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Risotto
    Risotto
    Paolo Gramaglia
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Zeppola di San Giuseppe
    Zeppola di San Giuseppe
    Sabatino Sirica