Fiocco di neve

05/05/2019
  • Tempo di preparazione: 50min
  • Tempo di cottura 20min
  • Pronto in: 5:00 ore
FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Fiocco di neve

Il fiocco di neve è un dolcetto napoletano, nato dalla fantasia della pasticceria Poppella, si tratta di una soffice brioscina dal cuore ripieno e ricoperta di zucchero a velo. Ovviamente la ricetta è custodita gelosamente dalla pasticceria, molte sono le imitazioni, chiamati in svariati modi, proprio per questo, vogliamo darvi la nostra versione, che se seguirete attentamente, alla fine il risultato sarà più che soddisfacente.

Fiocco di neve, ingredienti:

per la preparazione delle brioscine:

  • 250 gr. Farina manitoba
  • 250 gr. Farina tipo 00
  • 75 gr. Zucchero
  • 10 gr. Lievito di birra ( fresco )
  • 4 gr. Sale fino
  • 300 gr. latte
  • 35 gr. Burro
  • Vaniglia (baccello e/o estratto)
  • 1 tuorlo + un cucchiaio di latte per spennellare

per la crema di ricotta:

  • 150 gr. ricotta
  • 150 gr. panna per dolci
  • 30 gr. zucchero a velo
  • buccia di un limone, non trattato

per la crema al latte:

  • 250 gr. latte
  • 50 gr. zucchero
  • miele un cucchiaino
  • 20 gr. amido di maizena
  • vaniglia

Fiocco di neve, preparazione:

Per preparare i fiocchi di neve, iniziamo dalla preparatone delle brioscine, sciogliendo il lievito nel latte a temperatura ambiente, mettete le due farine, lo zucchero, la vaniglia e il latte, in una impastatrice, ( meglio una planetaria ), lavorate il tutto per un paio di minuti, poi unite il burro, un pezzetto alla volta, una volta assorbito dall’impasto, unite il sale, e continuate la lavorazione per circa cinque minuti, l’impasto deve risultare incordato.
Mettete l’impasto così ottenuto in una ciotola, copritelo con una pellicola per alimenti, e lasciate riposare per un paio di ore. Trascorso questo tempo, mettete l’impasto sulla spianatoia e dividetelo in tanti pezzetti, di circa trenta grammi. Lavorate i singoli pezzetti, fino ad ottenere delle sfere, che posizionerete su una leccarda, foderata con carta forno, avendo cura di distanziarle fra di loro, coprite ancora con la pellicola e lasciate riposare per circa novanta minuti.
Ora potete dedicarvi alla preparazione delle due creme, iniziando  da quella di ricotta, montate  la panna fino a che non risulterà ben ferma, e mettetela in frigo, lavorate la ricotta con lo zucchero e la buccia grattugiata del limone, fino a che non risulterà un composto liscio, unitelo delicatamente alla panna, coprite con la pellicola e conservate in frigo. Passate  alla crema di latte, mettete il latte in un pentolino, insieme allo zucchero, lasciate riscaldare leggermente, poi unite il miele e la vaniglia, sempre mescolando, unite la maizena, mescolate per un paio di minuti, spegnete il fuoco, trasferite la crema al latte in una ciotola e copritela con una pellicola a contatto lasciate raffreddare, poi conservate in frigo. Trascorsi i novanta minuti, unite il tuorlo al latte e mescolate bene, spennellate la superficie delle brioscine e cuocete in forno statico preriscaldato, per circa quindici minuti a 180°.
Mentre le brioscine cuociono, unite delicatamente le due creme, e trasferitele in una sac-a-poche, usando una bocchetta lunga, sfornate le brioscine e lasciatele intiepidire, forate la base con la bocchetta lunga e farcitele con la crema delicatamente, trasferiteli su un vassoio da portata spolverizzateli con lo zucchero a velo…e i vostri FIOCCHI DI NEVE  sono pronti per essere gustati.

 

Tags: , , Ingredienti:, ,

Cuochi si nasce e lui lo..

Altri piatti dell'autore »
Media votazione lettori

(0 / 5)

0 5 0
Vota questa ricetta

0 lettori hai votato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Alici ripiene

  • Alici in tortiera

  • Casatiello

  • Carciofi indorati e fritti

  • Rustico Danubio

  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Mattina 8
    Mattina 8
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • La Lanterna Mugnano del Cardinale
    La Lanterna Mugnano del Cardinale
    Paella Valenciana
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Risotto
    Risotto
    Paolo Gramaglia
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Zeppola di San Giuseppe
    Zeppola di San Giuseppe
    Sabatino Sirica