Paccheri con crema di basilico e calamaretti

19/06/2018
FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Paccheri con crema di basilico e calamaretti, ingrediente principale: basilico e calamaretti

I paccheri con crema di basilico e calamaretti, sono un primo piatto fresco e profumato, da preparare e gustare subito. La crema di basilico è facile e veloce da preparare, variando gli ingredienti secondo i propri gusti (noci, nocciole, pinoli, acciughe..)

Paccheri con crema di basilico e calamaretti, ingredienti per quattro persone:

  • 350gr Paccheri
  • 40gr foglie di basilico
  • 5 cucchiai di olio evo
  • sale q.b
  • 30gr formaggio Parmigiano e/o Pecorino (facoltativo)
  • 300gr calamaretti
  • 1/4 di spicchio d’aglio senza il germoglio
  • vino bianco per sfumare
  • pinoli q.b

Paccheri con crema di basilico e calamaretti. procedimento

Per preparare i paccheri con crema di basilico e calamaretti, mettiamo la ciotola e le lame del mixer nel congelatore, per circa un’ora, in modo che da mantenere più a lungo il colore vivo delle foglie. Nel frattempo laviamo e poniamo su della carta assorbente le foglioline di basilico, mentre si asciugano, passiamo alla pulizia dei calamaretti, che lasceremo rosolare in una capiente padella con due cucchiai abbondanti di olio evo, sfumiamo con il vino bianco e spegniamo la fiamma. In una capiente pentola piena d’acqua salata, iniziamo la cottura dei paccheri. Mentre i paccheri cuociono, riprendiamo dal freezer la ciotola e le lame del mixer, inseriamo nella ciotola l’olio, i pinoli, il formaggio, il sale, l’aglio e frulliamo il tutto. Appena gli ingredienti si saranno amalgamati fra di loro, uniamo le foglie di basilico e frulliamo, fino ad ottenere la crema di basilico della consistenza desiderata. Nel frattempo scoliamo i paccheri direttamente nella padella, lasciamoli insaporire con i calamaretti. Spegniamo la fiamma uniamo la crema di basilico amalgamiamo bene e serviamo subito.

 

Cuochi si nasce e lui lo..

Altri piatti dell'autore »
Media votazione lettori

(4.5 / 5)

4.5 5 2
Vota questa ricetta

2 lettori hai votato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Spaghetti al pomodoro del Vesuvio, provolone del monaco Dop e colatura di alici di Cetara

  • Gnocchi con salsiccia, castagne e borlotti

  • Busiate con pesto trapanese

  • Trofie cremose con peperoncini verdi

  • Risotto ai crostacei

  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Pizza caprese
    Pizza caprese
    Salvatore Vesi a Caserta