Pasta e piselli

22/08/2018
  • Per quante persone? 4
  • Tempo di preparazione: 30min
  • Tempo di cottura 15min
FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Pasta e piselli, ingrediente principale: piselli

La pasta e piselli è un primo piatto, veloce da preparare, per la sua realizzazione possiamo usare pasta corta, mista, oppure lunga…ma spezzata. Si realizza con pochi ingredienti, semplici ma genuini, che in fase di cottura sprigionano un profumo davvero invitante e irresistibile.
Altro lato positivo di questo piatto, e che si usa una sola pentola, infatti la pasta viene cotta direttamente nel sugo, in modo da rendere il piatto finito, cremoso. La pasta e piselli si può preparare sia con i piselli freschi, che con i piselli congelati, ma se andate proprio di fretta potete usare anche i piselli in barattolo, che forse sono quelli meno gustosi.

Pasta e piselli, ingredienti per quattro persone:

  • 800 gr di piselli freschi (da sgranare) oppure 300 gr di piselli surgelati in alternativa 1 barattolo
  • 320 gr di pasta corta come tubetti, pasta mista, spaghetti spezzati, ruote
  • 1 cipolla bianca piccola
  • olio evo
  • 75 gr di pancetta
  • sale
  • pepe
  • Martini bianco per sfumare

Pasta e piselli, procedimento:

Per preparare la pasta e piselli, prima operazione da compiere, è quella di sgranare i piselli, operazione da eseguirsi solo in presenza di piselli freschi. Tritate la cipolla, tagliate la pancetta, in una capiente pentola, mettete l’olio evo e la cipolla, lasciate soffriggere un paio di minuti, unite la pancetta, dopo qualche secondo i piselli, aumentate la fiamma, e fate cuocere per due minuti, sempre mescolando, sfumate con il Martini bianco.
Coprite i piselli con acqua, appena inizia a bollire, diminuite la fiamma e lasciate cuocere per circa quindici minuti, operazione richiesta per i piselli freschi e/o surgelati.
Trascorso questo tempo calate la pasta, mescolando di tanto in tanto, molto delicatamente, in modo da non far rompere i piselli. La pasta dovrà assorbire tutto il sugo, se è necessario, per completare la cottura potete unire un poco di acqua bollente. A fine cottura regolate di sale, pepe un filo d’olio e se vi va anche una bella grattugiata di pecorino e/o parmigiano. Servite ben caldo.

Cuochi si nasce e lui lo..

Altri piatti dell'autore »
Media votazione lettori

(5 / 5)

5 5 4
Vota questa ricetta

4 lettori hai votato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Fiocco di neve

  • Alici ripiene

  • Alici in tortiera

  • Casatiello

  • Vermicelli, con tartare di gambero rosso, crema di zucchine e gocce di colatura di alici di Cetara

  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Mattina 8
    Mattina 8
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • La Lanterna Mugnano del Cardinale
    La Lanterna Mugnano del Cardinale
    Paella Valenciana
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Risotto
    Risotto
    Paolo Gramaglia
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Zeppola di San Giuseppe
    Zeppola di San Giuseppe
    Sabatino Sirica