Straccetti di maiale alla contadina

07/12/2016
  • Per quante persone? 4
  • Tempo di preparazione: 30min
  • Tempo di cottura 20min
FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Straccetti di maiale alla contadina, ingrediente principale maiale

Il maiale è uno degli animali, più utilizzati dall’uomo per alimentarsi, in ragione della vasta gamma di lavorazioni che si possono fare dalle sue carni, e non solo, infatti del maiale si utilizza ogni parte del suo  corpo, insomma del maiale non si butta niente.
Sono animali molto prolifici, il loro peso da adulto, pronto per il macello, si aggira intorno ai 150kg, ma tuttavia esisto esemplari che raggiungono anche i 300kg. La carne del maiale è molto proteica e contiene molte sostanze minerali utili al nostro organismo.
Questo tipo di carne è sconsigliato a chi soffre di gotta, ipertensione e chi ha il colesterolo alto. Di seguito cucineremo una vecchia ricetta della tradizione contadina, utilizzando la spalla del maiale tagliata a striscioline.

Straccetti di maiale alla contadina, ingredienti per 4 persone:

  • 500g di spalla di maiale
  • 2carote
  • 1 gambo di sedano
  • 4/5 foglie di basilico
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 12 olive di gaeta
  • 30g di capperi
  • 1 cipolla media
  • 250g pomodori pelati
  • sale
  • peperoncino piccante
  • farina q.b.
  • olio evo q.b.
  • 1dl vino bianco
  • origano q.b.
  • 2/3 foglie di alloro

Straccetti di maiale alla contadina, preparazione:

Ricavate gli straccetti dalla spalla di maiale, formando delle striscioline, passatele nella farina e poi nella padella, dove nel frattempo avrete messo dell’olio a riscaldarsi, cuocete gli straccetti, un paio di minuti per lato, salate e sfumate con il vino bianco.
Togliete gli straccetti dalla padella e riponeteli in un piatto. Tagliate tutte le verdure, mettetele nella padella con l’olio caldo, e lasciate appassire per circa 5 minuti, trascorso questo tempo unite il peperoncino piccante, i pelati le olive snocciolate e i capperi, mescolate bene, e unite gli straccetti, lasciate cuocere e insaporire il tutto per circa 15 minuti a fiamma bassa, con la padella coperta, mescolando di tanto in tanto.
Servite in tavola gli straccetti bollenti. Potete scegliere a secondo del gusto, un sugo più a meno denso, aumentando i minuti di cottura

Cuochi si nasce e lui lo..

Altri piatti dell'autore »
Media votazione lettori

(2.6 / 5)

2.6 5 5
Vota questa ricetta

5 lettori hai votato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Alici ripiene

  • Vermicelli, con tartare di gambero rosso, crema di zucchine e gocce di colatura di alici di Cetara

  • Fegato alla veneziana

  • busiata uova di pesce spada

    Le busiate con pomodorini e uova di pesce spada

  • Vermicelli, con crema di fagioli, scarole e colatura di alici di Cetara

  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Mattina 8
    Mattina 8
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • La Lanterna Mugnano del Cardinale
    La Lanterna Mugnano del Cardinale
    Paella Valenciana
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Risotto
    Risotto
    Paolo Gramaglia
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Zeppola di San Giuseppe
    Zeppola di San Giuseppe
    Sabatino Sirica