Tortiglioni con crema di carciofi e parmigiano

01/04/2017
  • Per quante persone? 2
  • Tempo di cottura 30min
FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Tortiglioni con crema di carciofi e parmigiano, ingrediente principale: carciofi.

I carciofi sono ortaggi, che trovano largo impiego nella cucina italiana, infatti sono protagonisti di molte ricette. Spesso però quando puliamo i carciofi, i gambi non li utilizziamo, qui di seguito condiremo la nostra pasta, proprio utilizzando i gambi dei carciofi, e vi assicuro che il loro sapore sarà eccellente, ovviamente la crema di carciofi potete prepararla anche direttamente con i carciofi.

Tortiglioni con crema di carciofi e parmigiano, ingredienti per due persone:

  • 10 gambi di carciofo ( circa 10 cm di lunghezza)
  • prezzemolo q.b
  • 1 spicchio d’aglio
  • 50 gr parmigiano reggiano
  • pepe q.b
  • sale q.b
  • olio evo
  • 180 gr. di tortiglioni
  • 1/2 limone

Tortiglioni con crema di carciofi e parmigiano, preparazione.

Prima operazione da effettuare, eliminiamo la corteccia dai gambi dei carciofi, tagliamoli a metà nel senso della lunghezza e mettiamoli in una ciotola con acqua e il succo di mezzo limone, per circa 20 minuti, in modo che non si scuriscano.
Trascorso questo tempo coliamo i gambi dei carciofi e procediamo a lessarli in acqua leggermente salata, dovranno cuocere circa 15 minuti, a cottura ultimata mettiamoli nel mixer con la metà dello spicchio d’aglio, un ciuffetto di prezzemolo e un filo d’olio evo, frulliamo fino ad ottenere una crema consistente.
In una padella mettiamo l’altra metà dello spicchio d’aglio, e l’olio evo, lasciamo imbiondire l’aglio, cuociamo la pasta al dente e coliamola direttamente nella padella, dopo aver eliminato l’aglio,continuiamo la cottura per circa trenta secondi, poi uniamo la crema di carciofi, amalgamiamo bene, ed infine il parmigiano reggiano grattugiato, saltiamo il tutto per un minuto, unendo se dovesse risultare il caso un poco d’acqua di cottura della pasta, impattiamo finendo il piatto con un trito di prezzemolo e del pepe macinato fresco.

 

Cuochi si nasce e lui lo..

Altri piatti dell'autore »
Media votazione lettori

(2.3 / 5)

2.3 5 3
Vota questa ricetta

3 lettori hai votato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Alici ripiene

  • Vermicelli, con tartare di gambero rosso, crema di zucchine e gocce di colatura di alici di Cetara

  • Fegato alla veneziana

  • busiata uova di pesce spada

    Le busiate con pomodorini e uova di pesce spada

  • Vermicelli, con crema di fagioli, scarole e colatura di alici di Cetara

  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Mattina 8
    Mattina 8
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • La Lanterna Mugnano del Cardinale
    La Lanterna Mugnano del Cardinale
    Paella Valenciana
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Risotto
    Risotto
    Paolo Gramaglia
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Zeppola di San Giuseppe
    Zeppola di San Giuseppe
    Sabatino Sirica