Vermicelli, con crema di patate, gamberetti e colatura di alici di Cetara

21/11/2018
  • Per quante persone? 4
  • Tempo di preparazione: 40min
  • Tempo di cottura 25min
FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Vermicelli, con crema di patate, gamberetti e colatura di alici, ingrediente principale colatura di alici di Cetara

La colatura di alici di Cetara è un liquido dal colore ambrato, ottenuto dalla lavorazione delle alici, prodotto caratteristico di Cetara, paesino della costiera Amalfitana, le cui origini risalgono, all’epoca romana, dove produceva un condimento quasi uguale, chiamato garum (condimento ottenuto dalle interiore di pesce e dal pesce salato), poi con il passare del tempo è stata modificata e tramandata fino ai tempi nostri, dove trova impiego per condire la pasta e le verdure, di seguito andiamo a preparare i vermicelli con crema di patate, gamberetti e semi di papavero.

Vermicelli, con crema di patate, gamberetti e colatura di alici

di Cetara, ingredienti per quattro persone:

  • 400 gr vermicelli
  • 350gr gamberetti rosa
  • 5 cucchiai di colatura di alici di Cetara
  • prezzemolo
  • 300gr patate
  • 1cucchiaini di curcuma
  • 2 cucchiaini di semi di papavero
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio evo
  • vino bianco per sfumare

Vermicelli, con crema di patate, gamberetti e colatura di alicidi Cetara, procedimento:

lavate e pelate le patate, tagliatele a cubetti, mettetele in una pentola, ricoperte d’acqua, insieme alla curcuma, lasciatele cuocere per circa dieci minuti. Nel frattempo lavate i gamberetti, eliminate il carapace. In una padella larga, mette l’olio evo e i due spicchi d’aglio, appena saranno diventati biondi, eliminateli, e mettete i gamberetti, sfumate con il vino bianco. Trasferite i gamberetti in una ciotolina. A questo punto le patate saranno cotte, con l’aiuto di un mixer, frullatele, aggiungendo un filo di olio evo e se occorre acqua di cottura. Cuocete i vermicelli in abbondante acqua (non salata), colateli direttamente nella padella, mettete una parte della crema di patate amalgamate bene, non dovranno risultare molto asciutti, se il caso, unire acqua di cottura. Diminuite al minimo la fiamma, e mescolate con i gamberetti e i semi di papavero, completate con la colatura di alici. Servite ben calda, guarnendo il piatto con la crema di patate avanzata, prezzemolo tritato e  qualche gamberetto.

 

Cuochi si nasce e lui lo..

Altri piatti dell'autore »
Media votazione lettori

(5 / 5)

5 5 1
Vota questa ricetta

1 lettori hai votato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Vermicelli, con tartare di gambero rosso, crema di zucchine e gocce di colatura di alici di Cetara

  • Fegato alla veneziana

  • busiata uova di pesce spada

    Le busiate con pomodorini e uova di pesce spada

  • Vermicelli, con crema di fagioli, scarole e colatura di alici di Cetara

  • Paccheri pesto di pistacchi e pancetta croccante

  • Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Ristorante Mesa San Giorgio a Cremano
    Frittura di gamberi e calamari
  • Mattina 8
    Mattina 8
  • Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Pizzeria Fratelli Salvo Riviera di Chiaia Napoli
    Montanara con la Genovese
  • Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
    Provolone del Monaco Dop
  • La Lanterna Mugnano del Cardinale
    La Lanterna Mugnano del Cardinale
    Paella Valenciana
  • Osteria Signora Bettola               Napoli
    Osteria Signora Bettola Napoli
    Il ragù
  • Risotto
    Risotto
    Paolo Gramaglia
  • Tenuta Romano                       Saviano (Na)
    Tenuta Romano Saviano (Na)
    Carrè di vitello
  • Casa Lerario                                   Melizzano (Bn)
    Casa Lerario Melizzano (Bn)
    Zampone allo zabaione
  • Vasinicola               Caserta
    Vasinicola Caserta
    Pasta e patate con la provola
  • Riccio La Locanda del Mare                    Baia
    Riccio La Locanda del Mare Baia
    Tartare di gambero rosso con julienne di seppioline e mentuccia
  • Made in Food      Posillipo
    Made in Food Posillipo
    Penne lardiate nella pagnotta di Filosa
  • Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartufi che Passione Baccalà la tentazione
    Tartare di tonno con funghi e tartufo
  • Taverna Estia          Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carne di Maiale
  • Taverna Estia               Brusciano
    Taverna Estia Brusciano
    Carciofi cotti in olio extravergine, affumicati e farciti con spuma al pecorino, guanciale e tartufo nero
  • La Bifora                                       Bacoli
    La Bifora Bacoli
    Salsiccia di pezzogna con i friarielli e panino al nero di seppia
  • Terrazza Calabritto Napoli
    Terrazza Calabritto Napoli
    aragosta
  • Zeppola di San Giuseppe
    Zeppola di San Giuseppe
    Sabatino Sirica